Giovanni Tornambene
Tecnica Pianistica – Coordinare e Reggere

Tecnica Pianistica – Coordinare e Reggere

Tecnica Pianistica – Coordinare e Reggere

Coordinare e Reggere – Alla base della tecnica pianistica c’è il concetto di ‘movimento’.
Il movimento potrebbe essere realizzato da tutto il nostro corpo o da varie parti in coordinazione fra di loro.
Quando noi camminiamo è la pianta del nostro piede ad avere il contatto con la superficie terreste, ma non è lei a produrre il movimento, mentre quando suoniamo è il polpastrello del dito ad avere il contatto con il tasto del pianoforte, ma non è lui a produrre il movimento.
E’ chiaro che, per quanto riguarda il camminare, sono le giunture della caviglia, del ginocchio e dell’anca in coordinazione fra di loro a produrre il movimento, mentre per il suonare sono quelle delle nocche, del gomito e della spalla.

Tecnica Pianistica – Concetti Essenziali

Ora è anche vero che un movimento non potrà essere compiuto da un ‘qualcosa’ che è in stato di quiete o di totale rilassamento,
Quindi, per poter compiere un’azione bisogna prima di tutto mettere il nostro corpo in condizione di ‘agire’.
• La Tecnica Pianistica è l’insieme di tutti i movimenti compiuti dal nostro corpo in relazione allo strumento.
• Il compito della tecnica pianistica è quello di permettere al pianista di poter identificare il giusto movimento per ogni specifica frase musicale.
• Le due caratteristiche essenziali della tecnica pianistica sono: il coordinare ed il reggere.

Tecnica Pianistica – Giunture

Per non trasformare i miei articoli in manuali scientifici parlerò esclusivamente di “giunture” evitando così termini tecnici e tutti
quei nomi dei muscoli che ‘effettivamente’ danno vita al movimento, ma che complicherebbero la vita al musicista in
maniera smisurata.
Parlare di ‘giuntura’, per individuare un determinato movimento, sarà molto utile, poiché ci porterà diritti al cuore del problema
evitando così fraintendimenti o ragionamenti complicati che tra l’altro per un pianista risultano essere di nessun profitto.

Tecnica Pianistica – Obbiettivi Musicali

Tecnica Pianistica – Obbiettivi Musicali

Tecnica Pianistica e Obbiettivi Musicali

L’unico scopo della “tecnica pianistica” è quello di cercare di chiarire ed evidenziare in modo semplice e diretto tutti quei principi essenziali che servono per poter suonare in modo del tutto naturale il nostro ‘caro ed amato’ Pianoforte.
Ciò che mi spinge a realizzare questa mia idea è il grande amore che ho nei confronti di tutti quei bambini e ragazzi che si avvicinano allo studio del pianoforte, poiché mi piange il cuore quando penso che alla maggior parte di loro verranno insegnate cose e regole del tutto fuorvianti e musicalmente dannose, come del resto è successo a me.
La maggior parte della mia vita musicale l’ho trascorsa a cercare di rimediare a tutti quei danni causati da insegnanti totalmente privi di conoscenze musicali.
Il mio percorso di studio ritornò ad avere senso e dignità nel momento in cui compresi che la cosa più importante di tutte è quella di avere, anche come allievo, un obbiettivo chiaro da raggiungere e non affidarsi, quindi, al primo insegnante che capita.

Tecnica Pianistica e Pensiero Musicale

La tecnica pianistica non è l’obbiettivo principale del musicista, poiché essa ha ragione di esistere solo nel momento in cui ci permette di realizzare concretamente il nostro pensiero musicale in riferimento ad una musica scritta o improvvisata, perciò ne consegue che, se uno non avesse chiaro tutto ciò che sta dietro alle note, essa non avrebbe nessun significato espressivo-musicale e non avrebbe così nessun valore significativo.

Tecnica Pianistica e Gesto Musicale

Vivere la musica è la “cosa” fondamentale per un musicista più che suonare in modo apparentemente corretto !
Come ad un bambino si insegna a camminare nel modo che tutti conosciamo solo all’inizio dei suoi primi anni di vita, così all’allievo si dovrebbe insegnare a muoversi sulla tastiera nel modo giusto solo all’inizio del suo percorso formativo, dopo di che tutto lo studio dovrebbe essere incentrato sul principio della personalità individuale attraverso la conoscenza sempre maggiore di tutto ciò che è ‘musica’.
La tecnica pianistica è l’insieme di tutti quei gesti che il pianista fa per dare vita a ciò che è nella sua mente e se la sua mente è vuota la tecnica pianistica ne sarà testimone.

Corso Base di musica online

Corso Base di musica online

6 Incontri a cadenza settimanale

Il Corso Base di musica online può essere non adatto a tutti.

Adatto a tutti coloro che hanno già una base di conoscenza musicale e vogliono aumentare le proprie doti attraverso la ricerca di nuove tecniche e nuovi approcci stimolanti, ma soprattutto…non accademici.
Non adatto a tutti coloro che sono agli inizi dello studio della musica e che, quindi, non hanno ancora una conoscenza base: lettura delle note, valori, accordi, interpretazione, esecuzione  dei brani. Se si è in fase di studio a questi livelli non credo sia adatto questo Corso.

La durata di ogni incontro sarà di un’ ora e mezzo (minimo).
Il Corso sarà seguito dalla creazione di un gruppo WhatsApp privato dove potranno accedere tutti gli iscritti del Corso Base per scambiarsi opinioni ed esperienze, ovviamente sotto la mia supervisione.
Il Corso si attiverà non appena ci saranno un minimo di 6 iscritti.

Percorsi di studio

Il Corso Base di musica online si svolgerà su Zoom, e darà a tutti i partecipanti la possibilità di partecipare ed intervenire direttamente sugli argomenti proposti, portando la propria esperienza personale e raccontando le proprie problematiche riscontrate in fase di studio.
Lo scopo del ‘Corso Base’ è:
 chiarire alcuni concetti essenziali e fondamentali che dovrebbero essere alla base in un percorso di studio musicale,
 sviluppare alcune tecniche di esecuzione ed interpretazione,
sviluppare un approccio decisamente basilare e di grandissima importanza, un approccio completamente ignorato da tutto ciò che è   ‘accademico’.
Approccio allo studio della musica nuovo e altamente stimolante.
Percorso prettamente personale, legato a sensazioni ed emozioni suggestive e altamente gratificanti, stimolante e ricco di creatività, volto al miglioramento del sé.
Il tutto si concretizzerà e realizzerà attraverso ciò che è fondamentale per la musica stessa: Armonia, melodia, ritmo, ricerca ed istinto.

Come iscriversi

Per iscriversi o per qualsiasi informazione o chiarimento su questo corso:
Scrivere al numero di telefono WHATSAPP 3803593044

 

Studiare pianoforte online

Studiare pianoforte online

Studiare pianoforte online

Questi sono anni difficili per le relazioni sociali. La pandemia che sta affliggendo il nostro pianeta sta mettendo a dura prova le abitudini e le emozioni di noi esseri umani. Ma è tipico dell’uomo imparare e reagire, mutare ed evolversi. Così, grazie ai frutti del nostro ingegno, possiamo superare la difficoltà della distanza e fare ciò che dobbiamo e vogliamo grazie alle connessioni online. Tutto (o quasi) può essere svolto con l’ausilio della tecnologia e di una connessione internet, dal lavoro alle attività ricreative. Certo, perdendo il calore tipico dello stare insieme ma non perdendo nulla per quanto riguarda l’apprendimento pratico di qualunque disciplina.

Un corso di pianoforte online

Imparare la musica a distanza non è assolutamente un problema. Iscrivendosi ad un vero corso di musica, e non ad una serie di semplici tutorial, sarà possibile studiare pianoforte online come andando veramente a scuola. La differenza la fanno gli insegnanti, il metodo stesso di come è strutturato il corso. Iscrivendosi al corso di pianoforte online si sarà seguiti personalmente, concordando la frequenza. Gli esercizi verranno valutati insieme, individuando le aree di miglioramento e ricevendo esempi da seguire. Non ci si sentirà chiusi in una stanza davanti ad uno schermo, ma si interagirà come se ci si trovasse in presenza, nello stesso luogo.

Crescere e migliorare con la Rete

Un buon corso formativo musicale annulla la distanza tra maestro e allievo. A seconda del livello di partenza il corso di pianoforte online migliorerà le competenze di ciascuno, rendendo tangibili i progressi ottenuti. La musica non mente, è sotto gli occhi anzi è udibile nelle orecchie di tutti. Ognuno sarà autonomamente in grado di riconoscere i propri livelli di miglioramento, rendendosi conto di quanto il corso sia stato proficuo. Come si suol dire, i risultati saranno talmente evidenti che sarà impossibile non farci caso.

Percorso formativo musicale online

Percorso formativo musicale online

Percorso formativo musicale online

La musica è parte del nostro essere, contribuisce al nostro umore, condiziona a volte i nostri atteggiamenti, le nostre scelte. Essenzialmente, la musica è un piacere. Canticchiamo, fischiettiamo quasi senza accorgerne perché ci mette di buon umore, trasforma le nostre sensazioni in energia positiva. È così sin dalla notte dei tempi, la musica è strettamente connaturata all’animo umano. Col passare del tempo sono cambiati i generi, i riferimenti culturali, ma la ricerca della musica in sé è un sentimento inestirpabile. L’essere umano ha bisogno di musica, di ascoltarla, averla accanto a sé. L’umo ha bisogno di avere la musica ed anche di produrla.

Trasformare il sogno in realtà

Ma come riuscire a realizzare questo impulso che sentiamo forte dentro di noi? Come passare dal semplice canticchiare un ritornello al saperlo riprodurre con le nostre mani? In questo momento, poi, in cui la pandemia sta mettendo a così dura prova le nostre relazioni sociali? La risposta è davvero molto semplice e alla portata di tutti. Bisogna iniziare un percorso formativo musicale online. Seri professionisti col loro bagaglio di competenze musicali sono assolutamente in grado di trasferire la loro conoscenza anche tramite la magia della rete. Rendendo così possibile apprendere come si fa musica anche tenendosi a distanza.

Un vero corso, non un semplice tutorial

Il corso online sarà un vero corso di formazione, non una serie di semplici tutorial da imitare. Sarà come essere in presenza, con un maestro che segue i progressi e aiuta a superare le difficoltà. Iniziare questo percorso formativo ci renderà in grado di saper produrre musica con le nostre sole capacità. Partendo da zero, se è il caso, o migliorando le skills che già possediamo. Non importano età e competenze, ogni momento è buono per realizzare il desiderio di saper suonare. Migliorando così la nostra vita, e quella di chi ci circonda.